Commissione Paritetica - Relazione nel processo di Assicurazione della qualità di Ateneo

Le Commissioni Paritetiche dei singoli Dipartimenti debbono stilare una relazione sui Rapporti di Riesame dei Corsi di Studio afferenti al loro Dipartimento.

L’insieme dei dati a disposizione delle Commissioni Paritetiche per l’analisi dei Rapporti di Riesame condotta in vista di tale relazione coincide con l’insieme dei dati a disposizione dei Corsi di Studio.

Pertanto, sulla base delle informazioni derivanti dalla Scheda Unica Annuale di ciascun Corso di Studio afferente al Dipartimento e sulla scorta di tutte le altre informazioni contenute nell’Ordinamento didattico e nel Manifesto degli Studi, e tenuto conto dei risultati dell’opinione degli studenti sulla didattica e di altre informazioni istituzionali disponibili, ciascuna Commissione Paritetica Docenti Studenti redige una relazione su ogni Corsi di Studio del proprio Dipartimento. Tale relazione esprime le valutazioni e formula le proposte per il miglioramento annuale del Corso di Studio, in riferimento all’ultimo triennio accademico.

Il documento prodotto viene trasmesso al PQA e all’Ufficio Organi Collegiali (per il successivo inoltro al Senato Accademico e al Nucleo di Valutazione) entro il 15 novembre di ogni anno.

La Relazione Annuale della Commissione Paritetica deve fare riferimento:

  • alle attività di miglioramento della qualità e dell'efficacia delle strutture didattiche;
  • alla attività divulgativa delle politiche di qualità dell’Ateneo nei confronti degli studenti;
  • al monitoraggio degli indicatori che misurano il grado dl raggiungimento degli obiettivi della didattica al livello delle singole strutture.